Rinforzare il corpo con sostanze naturali è utile in moltissime situazioni. Ma tante volte sappiamo cosa prendere ma non quando per avere la maggior efficacia.

Attualmente si sta scoprendo l’importanza del ritmo circadiano , anche il Nobel della medicina del 2017 è stato assegnato a tre ricercatori Hall, Rosbash e Young per il lavoro fatto sull’orologio biologico.

Il nostro corpo produce sostanze diverse a seconda dell’orario del giorno quindi per rinforzare il corpo con sostanze naturali è bene conoscerne la funzione per ottenere il massimo risultato.

Rinforzare il corpo con sostanze naturali secondo la cronobiologia rende disponibili vitamine, minerali, oligoelementi ed estratti di piante al momento giusto della giornata in modo che possano lavorare insieme in modo ottimale e assicurare che siano assorbite e utilizzate dall’organismo.

E’ importante ricordare comunque che la combinazione di principi attivi deve essere personalizzata per adattarsi alle esigenze specifiche del metabolismo della persona in quella particolare situazione. Ad esempio l’assunzione del Ginseng è quasi sempre consigliata al mattino perchè è una pianta attivante ma nelle persone anziane può essere assunto anche alla sera poichè l’insieme dei suoi principi attivi può avere anche effetto sedativo in particolari condizioni.  

Rinforzare il corpo con sostanze naturali: cosa prendere al mattino.

Al mattino sono consigliate le sostanze ad azione attivante, hanno la funzione di aumentare la produzione di energia, di sostenere le varie funzioni dell’organismo, di attivare la mente.

Vitamina D può essere considerata un ormone che attiva moltissime funzioni e soprattutto attiva il sistema immunitario proteggendo dalle malattie. Naturalmente essendo una sostanza di tipo “lipofilo” cioè che si scioglie bene nelle sostanze grasse è bene assumerla durante la colazione.

Calcio sarebbe bene non assumere grandi dosi di calcio, ma piuttosto piccole dosi durante la giornata. In questo modo viene assorbito in modo ottimale evitando che venga depositato nelle arterie formando le tanto temute placche. Quindi bere un paio di bicchieri di acqua ricca di calcio (in molti luoghi lo è quella del rubinetto) al mattino apporta una buona quantità di calcio necessario per tutte le funzioni metaboliche e per il benessere muscolare.

N-acetil cisteina è una sostanza conosciuta soprattutto come farmaco per rompere le catene del catarro bronchiale. Ma, grazie alla presenza di zolfo nella sua molecola, è un grandissimo disintossicante per il fegato, Inoltre protegge il fisico dai danni dello stress ossidativo soprattutto dovuto a sforzi intensi.

Vitamina C è una vitamina molto importante sia per il sistema immunitario che per l’elasticità dei vasi sanguigni è per l’assorbimento del ferro.

Probiotici fino a qualche tempo fa venivano chiamati semplicemente “fermenti lattici”, sono esseri viventi che colonizzano il nostro intestino e non solo. Indispensabili per l’assorbimento di moltissime sostanze nutrienti.

Selenio molto noto come antiossidante, indispensabile al corretto funzionamento degli ormoni tiroidei.

Astaxantina potentissimo antiossidante, fondamentale sia per i processi cognitivi che visivi.

Cromo minerale indispensabile alla corretta gestione dei carboidrati assunti con l’alimentazione.

Propoli è una sostanza prodotta dalle api, con azione immunostimolante e antinfiammatoria.

Vitamina E sostanza oleosa molto importante per la protezione delle membrane cellulari

Arginina è un aminoacido che da energia al corpo e alla mente senza provocare agitazione. Aumenta la vasodilatazione quindi migliora l’apporto di nutrienti e ossigeno nei vari distretti corporei.

Curcuma è un potente antinfiammatorio, soprattutto del tratto gastrointestinale.

Rinforzare il corpo con sostanze naturali: cosa prendere alla sera

Le sostanze della sera devono sostenere i processi riparativi, rallentare e calmare il metabolismo e la mente.

Resveratrolo è una sostanza con grande potere antiossidante, protegge l’apparato cardiovascolare ed è un drenante.

Melatonina è un ormone prodotto dalla ghiandola pineale. E’ indispensabile per dormire e un grandissimo regolatore dell’asse ormonale

Papaina insieme alla Bromelina sono enzimi digestivi che servono a rompere le molecole proteiche contenute nel cibo o nelle zone infiammate.

Zinco è un minerale utile per stimolare l’ormone della crescita cellulare (GH) che viene prodotto principalmente di notte.

B12 è una vitamina utile per formare molte cellule del sangue, soprattutto i globuli rossi, e la formazione del nucleo delle cellule del corpo umano.

Fibre probiotiche sono il nutrimento dei batteri intestinali.

Magnesio è uno dei minerali più utilizzato poichè se ne consuma moltissimo in caso di stress. Ha un grande effetto rilassante, soprattutto muscolare.

Biotina è la vitamina B8 utile per la sintesi delle proteine e degli acidi grassi, soprattutto di quelli della pelle e dei capelli.

Quercetina è un buon antiossidante, contrasta i picchi di ipertensione, favorisce la risoluzione degli attacchi di asma, ha azione antistaminica.

Aminoacidi Ramificati sono indispensabili per sintetizzare le proteine corporee

Quindi non è importante solo cosa si assume come integrazione, ma anche quando si assume.

Pin It on Pinterest

Share This