Un antizanzare naturale può essere ottenuto dall’utilizzo di uno o più oli essenziali.

Cosa sono gli oli essenziali?

Gli oli essenziali sono miscele complesse di sostanze odorose prodotte dalle piante.

Chimicamente sono sostanze aromatiche volatili. Si trovano concentrate nelle foglie, nei fiori, nei baccelli, nelle bacche, nella resina, nei semi, nelle sommità fiorite e nei rami, nella scorza degli agrumi e nei legni.

Alcune piante producono oli essenziali diversi in parti diverse della pianta.

Gli oli essenziali non sono oli grassi come l’olio d’oliva ad esempio, ma devono il loro nome al fatto che si sciolgono facilmente nelle sostanze grasse.

Gli oli essenziali vengono prodotti dalle piante per diversi scopi, uno di questi è la difesa dall’attacco degli insetti. E noi umani possiamo avvalerci di questa proprietà per difendere la nostra pelle.

Perché utilizzare oli essenziali naturali come antizanzare naturale?

Utilizzare oli essenziali come antizanzare naturale  è un modo di rispettare la propria pelle. I repellenti chimici infatti contengono sostanze che possono, soprattutto nell’utilizzo a lungo termine, danneggiarla. Il componente chimico più frequentemente utilizzato è il DEET e spesso questo viene diluito in petrolati cioè derivati del petrolio. Naturalmente per l’industria produttrice utilizzare queste sostanze è molto più economico, ma la nostra salute ha un valore maggiore.

Inoltre se devo utilizzare un repellente per zanzare per bambini devo cercherò un prodotto privo di tossicità. Gli oli essenziali hanno questo tipo di caratteristica.

Antizanzare naturale: quali oli essenziali scelgo?

L’antizanzare naturale può essere composto da uno o più oli essenziali. Naturalmente una miscela di questi ha un effetto maggiore.

Se decidiamo di produrlo in casa possiamo miscelare gli oli che più ci piacciono come fragranza.

Perciò vediamo insieme quali possono essere i più efficaci come antizanzare naturale.

Olio essenziale di lavanda (Lavandula angustifolia, L. officinalis, L. vera)

L’olio essenziale di lavanda è molto conosciuto per i suoi effetti rilassanti sia sulla mente che sul corpo. Ma è anche un potente antizanzare naturale. In fondo la sua capacità di allontanare gli insetti è sfruttata fin dall’antichità: è una abitudine antica quella di mettere sacchetti di lavanda negli armadi per tenere lontane le tarme dei tessuti.

Inoltre la lavanda ha proprietà lenitive, quindi può essere usata anche dopo puntura, e cicatrizzanti quindi utile in caso di becco grattato e scorticato.

Antizanzare naturale

Olio essenziale di Menta (Mentha piperita)

L’olio essenziale di menta ha tantissime proprietà, ma ha un odore discreto, non invadente, quindi può essere usato come antizanzare naturale senza infastidire chi lo mette o chi gli sta vicino. Questo olio ha proprietà rinfrescanti quindi utile anche come dopo puntura, per lenire il prurito.

Ricordiamo che la menta ha tantissimi usi nelle patologie da raffreddamento, per migliorare la digestione e per far passare il mal di testa.

Antizanzare naturale

Olio essenziale di Basilico (Ocimum basilicum)

L’olio essenziale di basilico è un grandissimo repellente naturale per allontanare le zanzare. E’ una pianta erbacea annuale che si sviluppa in estate, proprio nella stagione di cui sono protagoniste le zanzare! Infatti è uso comune tenere una pianta di basilico sulla finestra per allontanare questi fastidiosi insetti.

L’olio essenziale di basilico ha anche grandi proprietà come disinfettante intestinale e antigonfiore.

Olio essenziale di Pino  (Pinus sylvestris)

L’olio essenziale di Pino è un potente repellente per gli insetti. I nativi americani riempivano i loro materassi con aghi di pino per tenere lontane le pulci e altri insetti.

L’olio essenziale di pino, oltre che allontanare gli insetti serve anche come larvicida.

Antizanzare naturale

Olio essenziale di Eucalipto (Eucalyptus Citriodora)

L’olio essenziale di Eucalipto ha molti usi, soprattutto come decongestionante nasale e di tutto l’albero respiratorio.

Ma è anche un potentissimo antizanzare naturale e tiene lontane anche le zecche. Ci sono molti studi scientifici pubblicati su riviste autorevoli che dimostrano questa sua attività. Anche l’eucalipto potrebbe essere usato come larvicida poichè è molto efficace, non è tossico e non c’è sviluppo di resistenza. Gli studi stanno cercando la formula migliore per questo uso.

Antizanzare naturale

Olio essenziale di Tea Tree  (Melaleuca Alternifolia)

L’olio essenziale di Tea Tree è un potente antibatterico e fungicida. E proprio per questi scopi è largamente usato.

Ma l’olio essenziale di melaleuca è anche un efficace antizanzare naturale. Basta metterne qualche goccia sulla pelle, l’unico inconveniente è l’odore molto forte e non gradito da tutti.

Questo olio essenziale può essere usato efficacemente anche per allontanare i pidocchi dai capelli.

Olio essenziale di Citronella  (Cymbopogon Citratus)

L’olio essenziale di citronella detta anche lemongrass è forse il più famoso olio essenziale utilizzato come repellente per insetti.

E’ il costituente principale di molti spray che si trovano in commercio ed è presente anche nelle candele che vengono accese nei giardini alla sera per cacciare gli insetti molesti.

Messo su batuffoli di cotone si può utilizzare anche come antitarme per l’armadio.

Antizanzare naturale

Olio essenziale di Timo    (Thymus Vulgaris)

L’olio essenziale di timo è un potentissimo antivirale ed antibatterico con una attività simile a quella degli antibiotici a largo spettro.

Ma il timo è anche un efficace antizanzare naturale, messo sulla pelle le tiene lontane. E’ anche una delle sostanze naturali più efficaci per eliminare i vermi intestinali 

Olio essenziale di Geranio (Pelargonium graveolens)

L’olio essenziale di geranio è, insieme a quello di citronella, uno dei più comunemente utilizzati anche nei prodotti antizanzare. Ed è proprio per la sua efficacia d’azione come antizanzare naturale, che i gerani sono spesso presenti su molti balconi, per tenere lontani gli insetti.

Questo olio ha inoltre la capacità di aumentare la concentrazione mentale e di stimolare la motivazione.

Abbiamo visto insieme che alcuni oli essenziali, oltre ad avere molte altre proprietà. sono in grado di tenere lontane le zanzare e anche altri insetti.

Ora possiamo scegliere le fragranze che più ci piacciono e usarle come antizanzare naturale e usarle singolarmente o miscelate fra loro. Questi profumi naturali possono essere usati direttamente sulla pelle, ma il consiglio è quello di miscelarle ad oli vegetali o creme o farne un vaporizzatore da spruzzare nell’ambiente o sulla pelle.

 

Pin It on Pinterest

Share This