Potenziare l’effetto del vaccino antinfluenzale

E’ possibile potenziare l’effetto del vaccino e diminuirne gli eventuali effetti indesiderati con la medicina naturale.

OMEOPATIA

Sulfur

Lo zolfo  omeopatico è un potentissimo detossificante per tutto l’organismo. Ripulisce in profondità pelle, mucose, articolazioni, tessuto di sostegno e sangue. Quindi si potrebbe assumerne una dose la sera prima della vaccinazione antinfluenzale. In questo modo vengono evitati da subito gli eventuali effetti avversi da vaccino. Inoltre si da al sistema immunitario una sferzata ad agire in maniera rapida ed efficace. Potremmo anche abbinarlo ad una dose omeopatica di Thuya presa subito dopo la vaccinazione.

Thuya

Thuya omeopatica stimola al lavoro tutti il sistema di produzione degli anticorpi specifici. Perciò se con il vaccino introduco dei virus un po’ “storditi” e chiedo al mio sistema immunitario di fotografarli per riconoscerli in futuro, Thuya fornisce le migliori macchine fotografiche.

FITOTERAPIA

Echinacea

L’Echinacea è una pianta molto potente per lo stimolo del sistema immunitario. Quindi si potrebbe assumere Qualche giorno prima della vaccinazione, e una settimana dopo per avere un potenziamento dell’effetto.

 

Author: Manuela Succi

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*